• Destinazione Islanda

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
(Prezzi in Euro, per persona in camera doppia)

QUOTA VOLO INCLUSO dall'Italia Roma o Milano
Gennaio 26 2940
Febbraio 09 e 26 3060
Marzo 21 2990
Suppl. singola 540
Riduzione 7/12 anni RQ
Adulti in 3° letto RQ
Tasse aeroportuali 160

Quota d’iscrizione 90 € : include polizza medico-bagaglio-annullamento

IN EVIDENZA

COSA NON LASCIARE A CASA: scarponi antiscivolo, impermeabili (alti o medi a scelta) - secondo paio di scarpe da cammino più comode, possibilmente sempre impermeabili - giacca calda invernale  - guscio impermeabile (se l‘altra giacca non lo è) – IMPORTANTE: LA GIACCA DEVE ESSERE IMPERMEABILE E NON SOLO RESISTENTE ALL‘ACQUA - berretto caldo - almeno un paio di maglie intime tecniche o di lana - almeno un micropile o simile - fortemente consigliata anche giacca windstopper/antivento, anche in stile gilet - almeno un paio di pantaloni tecnici (no cotone) - copripantaloni impermeabili - se non si hanno scarponi alti, consigliate anche le ghette - un bel maglione pesante di lana - calzini caldi - guanti e sciarpa - bastoncini da trekking, se si è abituati ad usarli - costume da bagno - asciugamano in microfibra - Per il resto abbigliamento normale per una stagione che può essere fredda

INCLUSO NEL PREZZO

  • Trasferimenti in Flybussen aeroporto/hotel a/r
  • 7 pernottamenti in camera doppia con bagno privato
  • 7 colazioni a buffet
  • Trasporti interni, incluse spese per pedaggi e carburante
  • Accesso e ingressi a tutte le attrazioni naturali
  • Tour serali Caccia all'Aurora Boreale 
  • Voli di linea da Roma  e Milano (bag da stiva - 1 pcs 20 kg per persona + 1 bag a mano)

 

NON INCLUSO NEL PREZZO

  • Pranzi, bevande e cene non menzionate
  • Facchinaggio, mance e spese personali
  • Tutto quanto non espressamente indicato come incluso nel prezzo

ISLANDA: FUOCO E GHIACCIO IN 4X4 COD.TN07

Gruppo esclusivo 15 partecipanti


8 GIORNI / 7 NOTTI Tour guidati inverno 2024-25

Programma di gruppo

GIORNO 1: ITALIA / ISLANDA - Atterraggio a Keflavík e trasferimento in Flybussen in hotel. Tempo libero per un giro individuale del piccolo centro della Capitale tra le vie del centro dove sono presenti i café storici per riscaldarsi con un kaffi o un kókó. Pernottamento Fosshotel Lind o similare

GIORNO 2: LA PENISOLA DI REYKJANES - In mattinata, ci si incontra con la guida e si parte per l’avventura. La giornata è dedicata alla penisola di Reykjanes, gioiello islandese poco noto e sito UNESCO. Si inizia con il faro di Reykjanesviti e le scogliere di Valahnúkur. Proseguendo verso est si raggiungono in sequenza l’area geotermale di Gunnuhver con la suggestiva pozza di Brimketill, l'area geotermale di Krisuvik, e poco più a sud il bellissimo lago Grænavatn. Nel pomeriggio, per chi volesse, c’è la possibilità di un bagno caldo alla Blue Lagoon o alla Sky Lagoon. Pernottamento in hotel 3/4* nella zona di Hvölsvollur. 

GIORNO 3: LE MERAVIGLIE DELLA COSTA SUD –  Oggi si percorre la costa sud, dove si incontrano due cascate. La prima è la romantica Seljalandsfoss, attorno al cui getto è possibile camminare; la successiva è la perfetta Skógafoss, situata nel minuscolo villaggio di Skógar. Prima di raggiungere Vík, al largo della cui spiaggia si ergono i famosi faraglioni neri che somigliano a dita di una mano gigante, si effettueranno un paio di deviazioni. La prima sarà al promontorio di Dyrhólaey, che regala magnifici panorami oceanici tutto l’anno, e la cupa spiaggia di Reynisfjara. Continuando verso est, se le condizioni meteo lo permettono, si raggiungerà, con un breve deviazione dalla Ring Road, il bel canyon di Fjaðrárgljúfur. Pernottamento in hotel 3/4* nella zona della Jökulsárlón.

GIORNO 4: IL MONDO DI GHIACCIO DEL VATNAJÖKULL –  La giornata è dedicata alla regione del maestoso Vatnajökull, il ghiacciaio più grande d’Europa e terza calotta glaciale più grande del mondo. La prima tappa è allo Svínafellsjökull, che offre il primo approccio al gigante di ghiaccio. Si raggiunge poi la Jökulsárlón, la laguna dove fluttuano centinaia di iceberg di infinite forme che brillano sotto il sole o si nascondono nella nebbia, e la spiaggia dei diamanti dove gli iceberg incontrano il mare e scintillano sulla spiaggia nera. In aggiunta, si può fare una deviazione per esplorare una più piccola laguna di ghiaccio, altrettanto affascinante e spesso dimenticata dai più. Pernottamento in hotel 3/4* nella zona della Jökulsárlón.

GIORNO 5: ATTRAVERSO IL SUD – In questa giornata si percorre una lunga sezione della Ring Road, già attraversata nei giorni precedenti, il che permette di visitare luoghi eventualmente tralasciati per motivi di tempo o di condizioni meteo (o di strade). In aggiunta, se le condizioni e il tempo lo permettono, si può compiere una deviazione fino ai caratteristici villaggi gemelli di Eyrarbakki e Stokkseyri, con i 2 ristoranti locali in competizione per il titolo di migliore zuppa d’aragosta d’Islanda. Pernottamento in hotel 3/4* nella zona di Hella.

GIORNO 6: GOLDEN CIRCLE E STYKKISHÓLMUR –  La giornata di oggi è incentrata sul leggendario Golden Circle, con il variopinto cratere di Kerið, l’area geotermale di Geysir, che ha dato il nome a questo fenomeno naturale, e con Gullfoss, la regina delle cascate d’Islanda con il suo doppio salto. Si arriva poi al Parco Nazionale di Þingvellir, luogo del primo parlamento, dove si può ammirare una delle fratture tettoniche più impressionanti. Si prosegue verso pittoresco villaggio di Stykkishólmur, caratteristico per il suo porticciolo e per la posizione scenografica sul Breiðafjörður, con anche la peculiare Biblioteca d'acqua. Pernottamento  in hotel 3/4* nella zona di Stykkishólmur.

GIORNO 7: IL MAGICO SNÆFELLSNES – La tappa principale della giornata è l’iconico monte Kirkjufell, a nord della penisola dello Snæfellsnes. A seconda delle condizioni meteo, si può percorrere tutta la costa ovest e sud della penisola, esplorando tutta la zona intorno al ghiacciaio, oppure tornare sulla strada principale, facendo prima una deviazione nella bella valle lavica di Reykholt, con la visita di due cascate gemelle, spesso lasciate fuori dai percorsi più battuti, le sottovalutate Hraunfossar e Barnafoss. Pernottamento a Reykjavík Fosshotel Lind o similare

GIORNO 8: ISLANDA / ITALIA - Trasferimento in Flybussen in aeroporto - FINE DEI SERVIZI




 

Richiedi informazioni su Islanda: Fuoco e Ghiaccio in 4x4


Accetto
Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.